Home > Link utili > Rischio calore

09/07/2015

RISCHIO CALORE E RISCHIO FREDDO: consigli utili, misure di prevenzione, dove reperire notizie.

Sul sito della Protezione Civile aggiornamenti sulla situazione meteorologica e sui relativi eventuali rischi


Guida emergenza Estate, contro il rischio calore per gli anziani - Auser

Che cosa è il rischio calore?

Dal sito della Protezione Civile:

Le ondate di calore sono condizioni meteorologiche estreme che si verificano durante la stagione estiva, caratterizzate da temperature elevate, al di sopra dei valori usuali, che possono durare giorni o settimane.

Guida "Emergenza Estate"

"Tutti al mare? Auser resta sempre con te" è il titolo della nuova edizione della Guida all'Emergenza Estate. Di facile e rapida consultazione, realizzata dall'Auser, la guida raccoglie le informazioni necessarie per affrontare una calda estate, sicuri e sereni, fornendo anche indicazioni pratiche sulle corrette abitudini alimentari da tenere e tutti i numeri utili: scarica la Guida!

Un'ondata di calore è definita in relazione alle condizioni climatiche di una specifica area e non è quindi possibile definire una temperatura-soglia di rischio valida a tutte le latitudini.

Periodi prolungati di condizioni metereologiche estreme hanno un impatto sulla salute maggiore rispetto a giorni isolati con le stesse condizioni metereologiche.

Approfondimenti sul rischio calore

logo protezione civilePer conoscere il bollettino di vigilanza della Protezione Civile, visitate la pagina dei: Bollettini di Vigilanza Meteo

Bollettino meteorologico giornaliero per 27 aree urbane del Paese, sul sito del Ministero della Salute: approfondisci...

Mappa del bollettino giornaliero delle ondate di calore













































Rischio freddo - vademecum per gli anziani

La guida del Ministero della Salute
  1. In caso di ondata di freddo le persone anziane non devono esitare a chiedere ad altri di fare la spesa al proprio posto o ricevere la spesa direttamente a casa, quando è possibile.
  2. E' opportuno fare preventivamente scorte alimentari ed avere una quantità sufficiente di medicinali disponibili nella propria abitazione
  3. Se si deve uscire all'aperto occorre coprirsi bene con un abbigliamento adeguato ed evitare di compiere sforzi eccessivi, specialmente se si soffre di malattie cardiache o respiratorie
  4. In casa mantenere la temperatura non inferiore ai 19°-20°C
  5. Fare un'alimentazione equilibra e bere liquidi caldi
  6. Nel caso di aggravamento dei sintomi della patologia sofferta (es. dispnea, aumento espettorazione, comparsa di febbre, cefalea o dolore toracico) consultare il proprio medico curante
  7. Se si vive soli, mantenere contatti frequenti con parenti, amici o vicini di casa
  8. Per evitare incidenti, non riposare vicino a fonti di calore e verificare lo stato degli impianti di riscaldamento
Guida contro il freddo: visualizza l'intero contenuto



Materiale allegato
  Guida Auser "Emergenza Estate"


Liguria Genova  |  Imperia  |  La Spezia  |  Savona  |  Tigullio Golfo Paradiso