Home > Savona > Eventi

Eventi

Indietro

Martedì 22 Settembre 2015

PROGETTO "IntegrAzione": laboratorio di Psicologia e Teatro "emozionale" e spettacolo teatrale "SOPRA LE NUVOLE C'E' IL SOLE"

Protagonisti attivi, di fronte ad una platea intergenerazionale ed entusiasta, a dimostrare che "l'Auser non è solo un posto per 'vecchi'", nove anziani

Teatro Officine Solimano, Savona

Età Libera Invecchiamento Attivo, Progetto IntegrAzione, Laboratorio di psicologia e teatro transpersonale, spettacolo Sopra le nuvole c'è il sole - Auser Savona


Realizzato nell'ambito del progetto "IntegrAzione" voluto dal Distretto Sociosanitario Savonese, a conclusione di un laboratorio di psicologia e teatro, lo spettacolo Teatrale "Sopra le nuvole c'è il sole", a cura della regista Daniela Liaci e dello psicologo dott. Piero Germini, è andato in scena Martedi 22 Settembre scorso presso il Teatro Officine Solimano.

Sul palco si sono esibiti nove "ragazzi" dalle bianche chiome che, con entusiasmo e passione, si sono ritrovati attori in una performance pulita ed accattivante, che ha riscontrato altrettanto entusiasmo nel numeroso pubblico - di ogni età - presente in sala. Tutti i partecipanti mettendosi in gioco, hanno dimostrato una disponibilità ed una viva intelligenza che ha reso loro possibile misurarsi con un lavoro veramente difficile, ma fortemente motivante e creativo.

L'evento è stato la fase conclusiva di un percorso, non solo teatrale, ma anche psicologico, finalizzato alla creazione, alla coesione, alla collaborazione nella costruzione di una vera comunicazione, ed all'espressione ed alla condivisione delle emozioni di un gruppo di persone anziane attraverso il loro relazionarsi. Un percorso ambizioso e di successo che ha seguito la linea di un progetto di invecchiamento attivo basato sulla valorizzazione delle risorse naturali di ognuno e sulla capacità di stare al passo con i tempi, dove la cura alla persona ed anche la cultura diventano elementi dai quali partire per portare un efficace cambiamento tra le fila dei volontari nell'offerta della loro opera.
La magia del teatro, ancora una volta, quindi, è diventato un mezzo per raccontare tutto questo, rivelandosi uno strumento altamente e potentemente formativo.



Un grazie a:


Carmen, Clara, Ebe, Elsa, Lina, Michele, Rita, Rosanna e Leonella (i protagonisti sul palcoscenico)
Comune di Savona, Teatro Officine Solimano, Laura Quaglia
Daniela Liaci e Piero Germini (che hanno condotto il laboratorio e realizzato lo spettacolo).





Indietro

Savona Liguria  |  Genova  |  Imperia  |  La Spezia  |  Tigullio Golfo Paradiso